Concorso Provincia di Treviso 4 diplomati

Concorso Provincia di Treviso 4 diplomati


Concorso Provincia di Treviso 4 diplomati. Nuove assunzioni a tempo indeterminato in Veneto. La Provincia di Treviso ha indetto concorsi rivolti a 4 Diplomati per l’assunzione a tempo pieno di Istruttori Gestionali – Cat. C, posizione economica C1. La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro il 9 Aprile 2020.

Concorso Provincia di Treviso 4 diplomati

Per partecipare ai concorsi della Provincia di Treviso, gli interessati devono essere in possesso dei seguenti requisiti. Per approfondimento consigliamo di consultare il BANDO
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’UE o altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo;
– godimento dei diritti civili e politici;
– regolare posizione nei riguardi degli obblighi militari, per gli obbligati ai sensi di legge;
– idoneità psico-fisica all’attività lavorativa da svolgere;
– non avere riportato condanne penali o misure di prevenzione o sicurezza;
– non avere procedimenti penali in corso, connessi a reati che possono impedire la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione, ai sensi della normativa vigente;
– non essere stati destituiti o dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, oppure licenziati per motivi disciplinari;
– pagamento della tassa di concorso, fissata in euro 10,00;
– diploma di scuola secondaria di secondo grado (Diploma di maturità) che permette l’accesso all’Università.

Si segnala, inoltre, che operano le seguenti riserve:
– n.1 posto per i soggetti iscritti nell’elenco di cui all’art. 8 della citata L. 68/1999, tenuto presso gli uffici del collocamento mirato;
– n.1 posto per i militari volontari delle FF.AA.

Invio delle domande

I candidati ai concorsi Provincia di Treviso dovranno presentare le domande esclusivamente online alla seguente pagina entro il 9 Aprile 2020.

Alle domande online i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:
– documento di identità valido;
– documenti comprovanti i requisiti che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al presente concorso (permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o la titolarità dello status di rifugiato, oppure dello status di protezione sussidiaria);
– il Decreto ministeriale di riconoscimento del titolo di studio valido per l’ammissione, se conseguito all’estero;
– domanda di partecipazione in formato pdf adeguatamente sottoscritta in forma autografa;
– ricevuta di versamento della tassa di concorso di euro 10,00.

FORMAZIONE

Lascia un commento