Cercare lavoro su Linkedin

Cercare lavoro su Linkedin


Cercare lavoro su Linkedin.

La Rete offre tantissime opportunità di impiego. Oltre a frugare tra i siti delle agenzie interinali, che fanno il paio con quelli di ricerca lavoro generici, esiste un social network creato apposta per i professionisti. Dunque se il tuo obiettivo è cambiare lavoro, puoi consultare le offerte di lavoro di Linkedin. Il social network è infatti in grado di metterti in contatto, in tempi davvero brevi, con aziende e datori di lavoro, rendendo la ricerca più semplice e veloce. Linkedin è unabacheca virtuale e interattiva che aiuta sia le aziende che hanno bisogno di profili specifici, sia le persone che cercano una mansione mirata o che semplicemente vogliono ampliare le proprie conoscenze lavorative. Ovviamente occorre rendere il proprio profilo perfetto, avere i contatti giusti e stare attenti ad alcuni accorgimenti utili

Cercare lavoro su Linkedin

Prima di cominciare la ricerca ricordate che occorre avere un profilo perfetto. Utilizzate una foto professionale e recente ed inserite tutte le informazioni che possono essere utili. Innanzitutto scrivete in cosa siete esperti, elencate le esperienze lavorative e scrivete nel dettaglio la vostra formazione scolastica. Potete aggiunge altre sezioni in base alle vostre esigenze, ma ricordate di utilizzare le parole chiave giuste affinché veniate trovati da chi è interessato alla vostra figura professionale. Fatto questo, aggiornate di tanto in tanto la foto profilo e il curriculum, in modo da essere sempre in bella vista. Per avere più opportunità, sarebbe utile tradurre le informazioni in inglese o in un’altra lingua; fatevi sempre notare, aggiornando lo stato e pubblicando articoli, video e documenti.

Messo in ordine il nostro profilo professionale adesso è il momento di cercare lavoro con questo utilissimo Social Network. La prima cosa da fare è aggiungere i contatti che potrebbero esservi utili: persone che vi conoscono, esperti del vostro settore e gente che ha tantissimi contatti. Dovrete raggiungere almeno una cinquantina di contatti e, se volete fare colpo, sarebbe il caso di personalizzare la richiesta di amicizia scrivendo una frase ad effetto di vostro pugno. Per trovare offerte di lavoro potete inoltre fare una ricerca con la parola chiave che vi interessa, scrivendola nel menu di ricerca. In questo modo compariranno sia le proposte lavorative che i profili con esperienza nel settore.

Creare rete ed interagire con i contatti

La parola d’ordine è interagire. Non basta creare un’importante rete con contatti professionali e qualificati. Ma per sfruttare appieno le caratteristiche di Linkedin dovete mettervi in contatto con i vostri “collegamenti”. Per interagire potrete guardare i profili dei vostri collegamenti e consigliare i contenuti (equivalente del like di Instagram o Facebook) o condividere quelli che più vi piacciono.Un altro modo per essere profili attivi è quello diiscriversi ai gruppiche più vi sembrano rispecchiare quello di cui vi occupate.Una volta richiesta l’iscrizione potrete condividere contenuti e opinioni con gli utenti che condividono i vostri stessi interessi. Questi gesti, a differenza di altri social, creano una visibilità molto più ampia e vi permetteranno di avere un profilo Linkedin efficace.

ESTERO

Lascia un commento