diventare mastro birraio

Come diventare mastro birraio


Hai sempre avuto la passione per la birra? Vorresti lavorarci tutto il giorno a stretto contatto nei piccoli e grandi birrifici? E allora perché allora non fare di questa passione un vero e proprio lavoro e diventare un mastro birraio

 

Il mercato della birra, soprattutto della birra artigianale, in Italia è in forte espansione. 

Sempre più presente anche all’estero, grazie alla moltitudine di nuovi microbirrifici che sono nati in tutto lo Stivale e che si aggiungono ai noti marchi commerciali, la birra italiana si sta facendo molta strada e si sta imponendo grazie all’uso delle materie prime e alla sua qualità. 

 

Proprio per questo è in aumento anche la richiesta di lavoro per mastro birraio specializzato e qualificato che, con il supporto di tecnologi alimentari e ingegneri chimico-alimentari, possano realizzare prodotti in linea con le richieste del mercato.

 

Attualmente per lavorare da birraio non è richiesto un titolo di studio particolare. Di certo è che la sola passione per lavorare in questo settore non basta. Servono infatti molte conoscenze, anche chimiche e agrarie. Per questo puoi frequentare uno dei tanti corsi di mastro birraio certificati presenti in tutto il Paese e che ti offrono la possibilità di iniziare a lavorare in questo settore. 

 

Studiare da birraio all’Università

 

Per iniziare si può pensare ad un percorso generale universitario. Le scelte migliori? Gli atenei che abbiano a catalogo un percorso di studi come Agraria e Tecnologie alimentari o altri corsi che insegnino le basi per la trasformazione e la produzione di prodotti alimentari. 

 

E se hai già una laurea in tasca in questi indirizzi sei già a buon punto: adesso puoi perfezionarti in uno dei tanti corsi di specializzazione per mastro birraio promossi da enti certificati in tutta Italia. 

 

Diventare Mastro birraio a Perugia

 

Il Cerb, centro di ricerca per l’eccellenza della birra, firma la collaborazione nella progettazione e programmazione del Master Universitario di I livello in Tecnologie Birrarie “Brewing Technologies” del dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali. 

 

Il corso di specializzazione in arte birraria è aperto a tutti i laureati delle facoltà di Agraria, Scienze Biologiche, Chimica e Ingegneria Chimica e permette di apprendere tutte le tecniche necessarie per la professione di mastro birraio e affinare le proprie conoscenze sulla birra. 

 

Al Cerb di Perugia, inoltre, ogni anno sono proposti corsi e workshop di media durata sulle tecnologie birrarie, sulla degustazione tecnica della birra, sul luppolo, sul confezionamento della birra e Hccp. 

 

Il corso di mastro birraio Dieffe a Padova 

 

E’ di Dieffe, Accademia delle Professioni di Padova, il primo corso riconosciuto in Italia per diventare mastro birraio. Il corso, ormai giunto alla 35esima edizione, permette di conseguire la qualifica professionale di birraio artigiano, con stage di formazione in Italia e all’estero.

La formazione qui ruota attorno alla biochimica, biologia, meccanica, tecnologia, botanica e alle tecniche di birrificazione più evolute al fine di apprendere tutti gli elementi caratterizzanti della professione. 

 

Diventa Mastro birraio con Heineken all’università della birra di Milano

 

Oltre 1000 metri quadrati, aule attrezzate e spazi per favorire non solo la didattica e lo studio, ma anche la condivisione di idee, esperienze e conoscenze. Si presenta così l’università della birra di Milano. Nata dal recupero di un ex complesso industriale, l’università ha sede a Lambrate, con tre indirizzi in cui specializzarsi: cultura birraria; sales capability e gestione aziendale.  

Leggi anche Heineken lavora con noi

trova lavoro

ITALIA, LAVORO

Lascia un commento