Voucher INPS

Voucher Inps 2018: come utilizzarli?


Voucher Inps 2018: in questo articolo vi spieghiamo per bene tutti i dettagli sui nuovi Voucher che l’Inps ha disposto per l’anno 2018. Ecco cosa sono, come utilizzarli e a chi vengono erogati.

Voucher Inps 2018 – cosa sono

I nuovi Voucher dell’INPS, ovvero il Libretto Famiglia e il Contratto di prestazione Occasionale, sono nuove forme per retribuire le prestazioni di lavoro. Questi, infatti, vanno a sostituire i buoni lavoro, ormai del tutto inesistenti.

Dunque i due voucher possono essere utilizzati dai datori di lavoro che vogliono usufruire di prestazioni di lavoro occasionali da parte dei lavoratori. Ogni tipo di voucher ha un determinato e specifico sistema di utilizzo.
Infatti il Libretto Famiglia viene utilizzato solo da coloro che non hanno aziende, quindi i “privati”. Mentre il Contratto di prestazione Occasionale è utilizzabile da professionisti, imprese, associazioni, enti privati e pubblici.

Per poterne usufruire, sia i datori di lavoro (utilizzatori) che i lavoratori (prestatori) devono registrarsi al sito che fornisce il servizio e collegarsi nell’area dedicata alle prestazioni occasionali. Le due modalità che consentono ciò, sono le seguenti:
– accesso online attraverso l’INPS;
– chiamata ai contact center dell’INPS.

Durante le fasi di registrazione va indicato il tipo di voucher scelto ed, inoltre, occorre avere le credenziali personali, quindi PIN INPS, oppure credenziali SPID o, infine, CNS, ovvero la carta nazionale del servizi.

Il PIN INPS è assegnato agli utenti in base alle caratteristiche anagrafiche ed altre informazioni presenti negli archivi INPS. Con questo ogni utente può collegarsi al sito INPS e utilizzare i servizi online appositamente dedicati. Per richiederlo, quindi, basterà recarvi ad una sede dell’ente, online sul sito INPS o al contact center.

SPID, invece, è un sistema unico che permette ad ogni cittadino di accedere a qualsiasi servizio online di ogni Pubblica Amministrazione che aderisce. Per ottenerla bisogna rivolgersi ad uno degli Identity Provider, ovvero i soggetti accreditati dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID).

Infine, la CNS è una card o chiavetta USB che contiene un documento di autenticazione personale, in modo da poter aver accesso online ai servizi disponibili delle varie Pubbliche Amministrazioni. Anche questa viene erogata dall’AgID.

Per tutti i dettagli, vi rimandiamo al sito INPS.

Voucher Inps 2018

Registrati a Cliccajob

Condividi:

BONUS, ITALIA

Lascia un commento