Naspi 2018

Naspi 2018 – a chi spetta e l’importo del Bonus


Naspi 2018: ecco tutti i dettagli utili sul sussidio economico che viene in aiuto alle famiglie e persone senza lavoro. Scopri come richiederlo e l’importo del bonus con questo articolo.

Naspi 2018 – le condizioni del bonus

Il Governo ha ancora per un anno previsto per il 2018 il bonus Naspi, un contribuito per tutti coloro che sono senza lavoro che lo hanno persoo.

Infatti la prima informazione utile è sicuramente quella di indicarvi a chi spetta il sussidio economico. La Naspi 2018 può essere richieste da tutti i lavoratori dipendenti che hanno perso involontariamente il lavoro. Sia quelli che erano assunti con contratto a tempo indeterminato che determinato. Inoltre, la domanda può essere inoltrata anche dagli apprenditi, soci di cooperative con rapporto di lavoro subordinato e personale artistico.

Le condizioni sono che bisogna aver maturato almeno 13 settimane di contribuzione nei 4 anni precedenti allo stato di disoccupazione. E inoltre effettuato 30 giornate di lavoro negli ultimi 12 mesi.

Dunque non rientrano nella categoria a cui spetta la Naspi, i dipendenti della pubblica amministrazione, operai agricoli, lavoratori extracomunitari.

L’altra informazione riguarda l’importo da riscuotere.
Si tratta di un importo che si calcola tenendo conto del proprio guadagno mensile. In particolare è uguale al 75% dell’importo mensile percepito negli ultimi 4 anni di lavoro.
In ogni caso non sarà superiore a 1300 euro al mese.
Dal quarto mese di erogazione, l’assegno verrà diminuito del 3%.

Novità da conoscere per chi è stato licenziato. A partire dal 1° gennaio 2017 la Naspi ha sostituito l’indennità di mobilità: chi ha perso il lavoro a causa di un licenziamento collettivo, quindi, dovrà usufruire della Naspi e non più di un ammortizzatore sociale ad hoc. Non si allarmi chi ha ottenuto l’indennità di mobilità nel 2016: avrà diritto a usufruirne per tutto il 2017 e comunque fino al termine autorizzato.

Per tutti gli altri dettagli ti rimandiamo al sito dell’ Inps.

 

Naspi 2018

Registrati a Cliccajob

Condividi:

BONUS