Concorso Vigili del Fuoco

Concorso Vigili del Fuoco – Bando 2018 per 20 Posti


Nuovo Concorso Vigli del Fuoco: ecco tutti i dettagli su come inviare la domanda, quali sono i requisiti e le prove da sostenere in merito al Concorso per 20 Posti di lavoro.

Concorso Vigili del Fuoco – i dettagli del Bando

Il Ministero dell’Interno ha pubblicato un Bando di Concorso Pubblico che mira alla selezione e al reclutamento di nuove Risorse che possano entrare a far parte del corpo dei Vigili del Fuoco. Infatti il Concorso indetto riguarda la selezione di personale che comincerà la carriera presso il corpo suddetto.

Il bando quindi prevede il reclutamento di 20 Vice Direttori del ruolo dei direttivi del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

Il Concorso risulta essere accessibile a coloro che dunque rispondono ad una serie di requisiti, ovvero:
– possesso di cittadinanza italiana;
– godimento dei diritti politici;
– età non superiore ai 35 anni;
– idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio da svolgere;
– laurea magistrale in ingegneria o architettura con abilitazione all’esercizio della professione;
– qualità morali e di condotta previste dalla legge.

Le prove Concorsuali e modalità di Invio della Domanda

Come previsto dal Bando, tutti i Candidati dovranno affrontare una serie di prove d’esame. Inoltre potrà essere indetta una prova pre-selettiva, nel caso in cui il numero dei partecipanti sia nettamente superiore ai posti disponibili.

Dunque, oltre la eventuale prova pre-selettiva, tutti i Candidati dovranno affrontare:
– due prove scritte;
– prova orale.

Infine vi ricordiamo che le domande dovranno essere inviate entro il 15 febbraio 2018.

Qui potrete trovare il bando di Concorso.

Concorso Vigili del Fuoco

Registrati a Cliccajob

Condividi:

CONCORSI, ITALIA, LAVORO

Lascia un commento