Deichmann Ricerca Personale

Concorso TAR – 50 posti di lavoro nella magistratura


Concorso TAR: pubblicato il bando di Concorso pubblico che mira alla selezione di nuovi candidati. 50 sono i posti di lavoro nel settore giuridico. Ecco come inviare la candidatura e quali sono i requisiti per accedere al Concorso.

Concorso TAR – i dettagli del Bando

La presidenza del Consiglio dei Ministri ha da poco indetto un nuovo Bando di Concorso Pubblico che mira alla selezione di nuovi candidati.

Infatti il sito web dedicato alla giustizia amministrativa e curato dal Segretario Generale, riporta il Bando e l’avviso che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana IV Serie Speciale, Concorsi ed Esami, n. 86 del 10 novembre 2017.

Il Concorso provvederà al reclutamento di 50 Candidati che vogliono lavorare nel settore giuridico. Infatti questi dovranno ricoprire il ruolo di referendario di Tribunale amministrativo regionale, appunto TAR.

E quindi si troveranno a lavorare nella magistratura amministrativa.

I requisiti per accedere al Concorso

Il Concorso TAR è aperto a tutti coloro che rientrano in una delle seguenti categorie:
– magistrati ordinari nominati a seguito di concorso per esami, che abbiano conseguito valutazione positiva di idoneità dopo 18 mesi di tirocinio. Ma anche magistrati contabili e della giustizia militare di qualifica equiparata.
– avvocati e procuratori dello Stato alla seconda classe di stipendio.
– dipendenti dello Stato laureati in Giurisprudenza. I candidati sono laureati in giurisprudenza e hanno prestato almeno 5 anni di servizio.
– docenti universitari di ruolo in materie giuridiche e ricercatori con almeno 5 anni di servizio.
– dipendenti di regioni, enti pubblici. I candidati hanno laurea in Giurisprudenza e hanno prestato servizio per almeno 5 anni.
avvocati iscritti da 8 anni all’albo professionale.
– consiglieri regionali, provinciali e comunali,.

Tutti i candidati che parteciperanno al Concorso inoltre dovranno superare 5 prove diverse. Queste vengono divise in quattro scritte ed una sola orale.

Le prove riguarderanno ovviamente materie giuridiche, come: diritto privato, amministrativo, penale, del lavoro, costituzionale.

Infine vi ricordiamo che potrete inviare la domanda entro e non oltre il 9 gennaio 2018.

Concorso TAR: ecco come inviare la tua candidatura

Inizia subito il processo di candidatura inserendo i tuoi dati nel form sottostante.

[emaillocker id=”1311″]

Continua la Candidatura

 

[/emaillocker]

Visualizza altri annunci di lavoro pubblicati su Cliccajob.it

Condividi:

CONCORSI