Concorso Inps: 1.110 posti. Come inviare la domanda


Concorso Inps: finalmente annunciato l’arrivo dei nuovi posti di lavoro per funzionari e personale Inps. L’ente ha infatti necessità di assumere nuovo personale: sono 1.110 i posti che verranno in totale creati. Ecco come inviare la domanda al Concorso e quali sono i requisiti.

Concorso Inps: i dettagli

Giunta finalmente la notizia riguardo le nuove assunzioni Inps. Infatti, attualmente è stato già pubblicato il primo bando di Concorso Inps che porterà alla selezione di ben 365 candidati, ma non è tutto. Infatti sono in corso delle procedure presso tutti i Ministeri competenti che aumenteranno il numero dei posti a disposizione, arrivando quindi a circa 1100 assunzioni.
Si tratta di una notizia importantissima, che sblocca così le assunzioni Inps.

Dunque lo stesso Tito Boeri, presidente Inps, ha annunciato, con una determina del 7 novembre del nuovo Concorso Inps. Questo bando quindi prevede la selezione e il reclutamento di 365 funzionari. Tutti i candidati idonei, verranno dunque assunti nell’area professionale C con posizione economica C1 e da indirizzare in tutto il territorio nazionale, nella posizione di analista di processo-consulente professionale.

I requisiti

Per poter partecipare al Concorso Inps, è necessario essere in possesso di una serie di requisiti che vi consentiranno l’accesso al Bando. Vediamo allora quali sono quelli indispensabili:
– possesso di un titolo di laurea magistrale in scienze dell’economia, economico-aziendali, ingegneria gestionale, scienze dell’amministrazione o giurisprudenza. Oppure possesso di un diploma di vecchio ordinamento corrispondente ad una delle predette lauree magistrali.
– possesso della certificazione, valida, che attesti la conoscenza della lingua inglese, pari al livello B2 del Quadro Comune Europeo di riferimento, rilasciata da uno degli enti certificatori riconosciuti.
– essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno dei paesi dell’Unione Europea.
– non essere mai stato licenziato, destituito da un impiego presso una pubblica amministrazione.
– non aver mai riportato nessuna condanna penale.
– godimento di diritti civili e politici.
– idoneità fisica all’impiego.

Prove selettive di Concorso

Oltre ad una serie di requisiti appena citati, il Concorso, prevede anche il superamento di una serie di prove d’esame che dovranno essere svolte da tutti i candidati partecipanti al Concorso.
Le prove d’esame consistono quindi un 2 prove scritte ed una sola orale.
Per quanto riguarda le due prove scritte, rispettivamente, riguardano l’ambito aggettivo-attitudinale e l’area tecnica-professionale.
La prova invece orale potrà essere sostenuta da coloro che riportano il punteggio di almeno 21/30 in ciascuna delle due prove scritte.

Domanda di partecipazione

Se vuoi partecipare al Concorso Inps, non ti resta che inviare la tua domanda entro le ore 16 del 31° giorno dalla pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale.

Concorso Inps: ecco come inviare la tua candidatura

Inizia subito il processo di candidatura inserendo i tuoi dati nel form sottostante.

[emaillocker id=”1311″]

Continua la Candidatura

 

[/emaillocker]

Visualizza altri annunci di lavoro pubblicati su Cliccajob.it.

Condividi:

CONCORSI, ITALIA