Enea – 572 posti di lavoro entro il 2019


Assunzioni e nuove prospettive occupazionali per Enea. L’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile ha annunciato il nuovo piano espansionale.

Nuove possibilità di impiego presso Enea. Si tratta dell’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile.
L’ente dunque ha annunciato che sta per avviare il nuovo piano di sviluppo del prossimo triennio. Il programma prevede un aumento dell’organico interno e quindi 572 assunzioni.
L’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, chiamato anche Enea è un ente di diritto pubblico italiano.
Risulta quindi essere sotto la stretta vigilanza del Ministero dello sviluppo economico. Nasce nel 1952 e solo in seguito a varie evoluzioni ha assunto la denominazione attuale.

In concreto si occupa della ricerca, del trasferimento tecnologico nel settore energetico. Ma non solo, infatti si occupa anche di offrire servizi alle imprese, a pubbliche amministrazioni e a cittadini.

[emaillocker id=”1311″]

E’ stata stesso Enea ad annunciare il piano delle assunzioni del prossimo trienni 2017-2019. Infatti, attraverso lo stesso programma, l’ente riuscirà a riqualificarsi, innovarsi e potenziare le attività di ricerca.

Il progetto richiede ovviamente nuovo personale. Si parla infatti di ben 572 posti di lavoro che Enea creerà.

Le assunzioni sono rivolte a giovani e nuove professionalità. Questi inoltre potranno beneficiare anche di una nuova politica interna per le Risorse Umane. Si tratta cioè di opportunità formative. Ma non solo, l’azienda punta ad una organizzazione basata sulla meritocrazia e la valorizzazione dei talenti, anche attraverso premi.

Continua la Candidatura

[/emaillocker]

ITALIA