Stage a Madrid e Bruxelles per Italiani con HBA


Opportunità di lavoro all’estero grazie a HBA Partners: azienda di consulenza seleziona candidati italiani per stage a Madrid e Bruxelles.

Vi piacerebbe vivere un’esperienza di lavoro all’estero?

HBA Partners apre le selezioni per reclutare candidati di madrelingua italiana per svolgere un periodo di Stage all’estero e precisamente a Madrid e Bruxelles.

La società in questione, che si occuperà effettivamente della selezione e assunzione degli aspiranti lavoratori, è proprio HBA Partners. Questa è una vera e propria realtà internazionale, che opera ed è attiva in tutto il mondo.

Al momento offre la possibilità a tutti i candidati disoccupati Italiani di poter inviare la propria domanda per poter svolgere un percorso di Stage retribuito in una delle due città precedentemente citate.

[emaillocker id=”1311″]

HBA Partners stabilisce che i candidati che verranno selezionati si troveranno inseriti nel settore del marketing. In particolare lo stage riguarda il supporto alle attività relative agli affari pubblici, quindi ricerca e scrittura di argomenti ed articoli informativi, relazioni con i clienti, comunicazione e sviluppo di materiale educativo e organizzazione di eventi e conferenze.

Inoltre i candidati costruiranno team collaborativi, oltre i confini geografici, per aumentarne le potenzialità ed incrementare i risultati che si possono raggiungere nell’ambito
delle public relations, del marketing e della comunicazione.

Le figure selezionati si troveranno a svolgere le seguenti attività:

– Monitorazione delle attività del Parlamento Europeo, del Comitato per il mercato interno e la tutela dei consumatori e del Comitato per la ricerca, l’industria e l’energia
– Assistenza per poter realizzare e consegnare report, inchieste, emendamenti, analisi legali
– Cooperazione per poter definire tutto ciò che riguarda strategie di lobbying
– Organizzazione e gestione di tutte le conferenze ed eventi delle istituzioni europee

Gli stagisti cominceranno a lavorare a partire dall’estate 2017.

I candidati devono essere Studenti universitari di Relazioni internazionali, Scienze Politiche o Legge.
Per le competenze invece:
– Conoscenza di inglese e francese
– Abilità comunicative
– Conoscenza ottima dell’italiano
– Conoscenza delle istituzioni europee

Continua la Candidatura


[/emaillocker]

ESTERO, FORMAZIONE