Sèleco – 50 nuove assunzioni previste in questo 2017


Nuove assunzioni per Sèleco. Storico marchio che produce televisioni subisce una rapida crescita, permettendo di assumere nuovo personale.

Tante opportunità di lavoro che oggi vi presentiamo per il marchio Sèleco.
Se siete interessati a nuovi posti di lavoro nel nostro Paese, non perdetevi questa occasione.
Si tratta di un’azienda storica che si occupa della realizzazione di televisori, ovvero Sèleco. Questo gruppo e brand verrò rilanciato nel mercato, dopo un periodo di discesa. Questo rilancio porterà la creazione di nuovi posti di lavoro nello stabilimento produttivo di Pordenone.

Lo stesso quotidiano locale Messagero del Veneto, Edizione di Pordenone, annuncia, mediante un articolo, il rilancio forte che il marchio subirà. Questo tipo di spinta avviene grazie al gruppo Twenty, che porterà Selèco a diventare uno dei brand principali. Grande è il progetto previsto per lo stesso gruppo Twenty che ha acquisito il marchio in questione per far tornare in cima alle vendite, i propri prodotti.

Questo tipo di progetto prevede ovviamente la creazione di nuovi posti di lavoro, che secondo alcune fonti, saranno appunto 50 assunzioni nello stabilimento di Pordenone.

Il gruppo Selèco è stato acquisito d twenty lo scorso dicembre con l’intenzione di proporre a tutti i clienti, prodotti di alta qualità garantendo il made in italy. Infatti sempre Sèleco è stato sinonimo di prodotti fabbricati in italia. Non solo per le televisioni, ma soprattutto per gli elettrodomestici. Che è un altro campo in cui il brand si è specializzato.

[emaillocker id=”1311″]

Quindi saranno 50 le assunzioni previste per lo stabilimento produttivo di Pordenone, sito in via Lino Zanussi. Quando parliamo di Sèleco non possiamo non pensare al grandissimo successo che il brand ebbe intorno agli anni 60. Quando i televisori andarono praticamente a ruba. Non solo, il brand si specializzò ben presto anche nella produzione di una serie di elettrodomestici, che riscossero anche questi grande successo. Nel 1984 la società fu però ceduto a Electrolux. E divenne da li a poco la prima fabbrica italiana che produceva televisioni a colori.
L’azienda venne poi acquisita da un imprenditore e divenne titolare di una serie di marchi aziendali che facevano capo direttamente a lui. Stiamo parlando di Brionvega, Phonola, Imperial, Stern, Televideon, Kerion, Walkie e Webrik.

 

 
Proprio lo scorso anno, il gruppo Twenty acquisì il brand Selèco, con l’intento di rilanciarlo nel mercato, proponendo Tv LED di alta fascia.
Le assunzioni previste verranno create nello stabilimento di Pordenone. Tutte le 50 figure serviranno per poter incrementare e riprendere la produzione dei televisori.

 

 
Per ottenere maggiori informazioni riguardo la candidatura, potrete utilizzare il form presente nella seguente pagina web:

 

Continua la Candidatura

[/emaillocker]

Condividi:

ITALIA